Opinione

voltar
  •  

    "Siamo in tutto il mondo, siamo Transitex - Creiamo nuovi percorsi per aggiungere valore "

  • Transitex - The World Closer

    "Siamo in tutto il mondo, siamo Transitex
    Creiamo nuovi percorsi per aggiungere valore "

    Questo è solo un breve passaggio dell'inno Transitex del 2012, che traduce in pieno ciò che siamo e lo spirito che ci muove.

    Dopo dieci anni, sembra ieri, ed eccomi qui, quest'anno in un altro emisfero, un altro continente, un paese di cultura e di mentalità molto diversa da quella europea.

    Cile, un paese di opportunità, ma dove le difficoltà sono presenti ad ogni ora del giorno, come presenti sono le Ande, che per anni hanno reso questa terra il paese alla fine del mondo. Un Cile modernizzato, ma dove il peso del recente passato è ancora latente. Il Cile è il più grande produttore mondiale di rame, litio e iodio. Quasi il 57% delle esportazioni questo paese sono rame e suoi derivati, seguiti da frutta in genere, pesce, vino e carta.
    Per quanto riguarda le importazioni, i prodotti principali sono petrolio e prodotti petroliferi, prodotti chimici, apparecchiature elettriche e di telecomunicazioni, macchinari industriali, veicoli e il gas naturale, soprattutto da Stati Uniti, Cina, Argentina e Brasile.

    Secondo Walter Molano, economista presso "Securities BCP", l'economia cilena nel 2015 non supererà lo 0,5% di crescita, principalmente a causa del forte calo del prezzo del rame, unita ad una perdita di fiducia degli imprenditori e dei consumatori, motivato dalle recenti riforme del governo.

    Eppure il Cile rimane il paese latinoamericano con più accordi commerciali con tutto il mondo, motore economico di cui beneficiano esportazioni e importazioni.

    Ed eccoci, abbattendo le frontiere, di fronte a nuove sfide, perché tutti insieme facciamo la differenza! Noi siamo il mondo, noi siamo Transitex - the world closer.

     

     

    Lurdes Teixeira